venerdì 23 aprile 2021 - 2:51:21 mattina

Il comitato di valutazione del premio Zayed per la Fratellanza Umana s’incontra con il Papa


ABU DHABI, 23 ottobre 2020 (WAM) - Il Comitato dei Giudici per il Premio di Zayed per la Fratellanza Umana, ZAHF, è stato ricevuto oggi da Sua Santità Papa Francesco, dopo il primo lancio aperto per le iscrizioni nella sua seconda edizione lunedì 19 ottobre .

Durante l'incontro, Papa Francesco ha accolto i membri del Comitato, sottolineando l'importanza del loro ruolo e della loro missione, come giudici imparziali e indipendenti.

Papa Francesco ha anche invitato i membri a identificare le persone che possono continuare i loro sforzi umanitari dopo aver vinto il premio, sottolineando che lo scopo del premio non solo celebrare i risultati dei destinatari, ma anche motivarli a continuare a servire l'umanità.

Sua Santità ha concluso: "Ho condiviso il pane con mio fratello, il Grande imam Al-Tayeb, e desidero che voi aiutiate l'umanità, con il Comitato, a condividere il pane. Pregherò per voi e spero che pregherete per me."

I membri della Commissione giudicatrice hanno ringraziato Papa Francesco per questo incontro e hanno accolto con favore il suo sostegno agli obiettivi del Comitato, che sono legati ai principi del Documento sulla fratellanza umana.

Hanno anche elogiato l'ispirazione globale per la fraternità che il Grande Imam e Sua Santità ha fornito con la firma del Documento, ad Abu Dhabi, lo scorso anno. È chiaro che i principi di questo documento storico si rifletteranno nelle valutazioni della Commissione giudicatrice, poiché ha già avuto un impatto sulla vita professionale e personale dei suoi membri.

Organizzata dal Comitato superiore per la fratellanza umana, la visita odierna mette in luce l'ambizione condivisa del premio e i legami fondamentali con il Documento sulla fratellanza umana e i principi che promuove.

La discussione si è concentrata sull'urgente necessità di evidenziare gli sforzi necessari per servire l'umanità, promuovere la fraternità umana e onorare le persone che compiono questi grandi sforzi.

Prima dell'udienza con Papa Francesco, il comitato ha tenuto ieri a Roma la sua riunione inaugurale del ciclo di premiazione 2021. Queste riunioni si tengono ogni due settimane durante la fase di presentazione e vengono utilizzate dai membri del comitato per discutere e condividere le loro opinioni sulle candidature ricevute.

Il comitato giudicante comprende cinque membri, nonché il Segretario generale del Comitato Superiore per la Fratellanza Umana, ed è un organo indipendente, nominato dall'HCHF per valutare e selezionare il destinatario o i destinatari.

Il comitato di valutazione in visita comprende: - Catherine Samba-Panza, ex Presidente della Repubblica Centrafricana - Muhammad Jusuf Kalla, ex Vicepresidente della Repubblica di Indonesia - Rt. Hon. Michaelle Jean, 27 Governatore Generale e Comandante in Capo del Canada - Cardinale Dominique Mamberti, Prefetto del Tribunale Supremo della Segnatura Apostolica, Adama Dieng, ex Consigliere Speciale delle Nazioni Unite per la Prevenzione del Genocidio - Giudice Mohamed Abdel Salam, Segretario generale del Comitato superiore per la fratellanza umana. Il premio è stato ispirato dalla firma del Documento sulla fratellanza umana, da Papa Francesco e dal Gran Imam di Al-Azhar, il dott. Ahmed Al-Tayeb, nel 2019. Il nome del premio onora l'eredità dello sceicco Zayed e i valori condivisi di fraternità, umanitarismo e convivenza pacifica.

Il Papa e il Grande Imam di Al-Azhar, sono stati i primi co-destinatari onorari del premio; in riconoscimento dei loro sforzi congiunti nello sviluppo del Documento sulla Fratellanza umana.

Il premio riconosce e premia le persone e le organizzazioni che la pensano allo stesso modo e quelli che s’ impegnano a rispettare questi principi.

Il processo di candidatura per il premio 2021 si è aperto il 19 ottobre 2020 e si concluderà il 1 dicembre 2020. Il destinatario o i destinatari saranno annunciati il 4 febbraio 2021.

Tradotto da: G. Mohammed.

http://wam.ae/en/details/1395302879908

WAM/Italian