mercoledì 12 maggio 2021 - 1:04:34 sera

Il ministro della Salute esamina l'esperienza degli Emirati Arabi Uniti nella gestione e il controllo di COVID-19


DUBAI, 3 maggio 2021 (WAM) - Il dottore Abdul Rahman bin Mohammad bin Nasser Al Owais, Ministro della Salute e della Prevenzione, ha recentemente tenuto una serie di incontri virtuali e fisici con diversi ministri degli esteri e ambasciatori.

Gli incontri hanno discusso i modi per migliorare la cooperazione, lo scambio di competenze ed esperienze in aree sanitarie e sottolineare la volontà degli Emirati Arabi Uniti di svolgere un ruolo fondamentale nel sostenere gli sforzi internazionali per contrastare COVID-19, fornire forniture, cure e vaccini sicuri ed efficaci, garantire equo accesso ad essi, accelerare il processo di recupero e sostenere gli obiettivi di sviluppo sanitario sostenibile.

Jaan Reinhold, ambasciatore dell'Estonia negli Emirati Arabi Uniti, è stato il primo funzionario a incontrare il ministro degli Emirati Arabi Uniti.

Le due parti hanno discusso i modi per promuovere la cooperazione nella gestione dei dati sanitari, come parte del progetto dell'Organizzazione mondiale della sanità e di altri partner globali per costruire una soluzione globale e affidabile per gestire la campagna di vaccinazione.

In un altro incontro, Al Owais ha discusso con Avni Arifi, ambasciatore del Kosovo negli Emirati Arabi Uniti, i mezzi per rafforzare le relazioni bilaterali nel settore sanitario.

Al Owais ha ricevuto anche una telefonata da Armindo Daniel Tiago, ministro della Salute del Mozambico, durante la quale le due parti hanno concordato sulla necessità di scambiare esperienze sul vaccino COVID-19. Il ministro del Mozambico ha espresso l'interesse del suo paese a conoscere l'esperienza degli Emirati Arabi Uniti nel frenare la diffusione della pandemia e il programma di vaccinazione nazionale.

Nel suo incontro con Kwon Yongwoo, ambasciatore della Corea del Sud negli Emirati Arabi Uniti, Al Owais ha discusso della cooperazione bilaterale nel settore sanitario, sottolineando la necessità di sfruttare al meglio le ultime soluzioni tecnologiche sanitarie.

Il ministro degli Emirati Arabi Uniti ha anche incontrato Shaukat Ali Soudhan, Ambasciatore di Mauritius negli Emirati Arabi Uniti, per discutere i modi per sviluppare le relazioni tra Emirati Arabi Uniti e Mauritius, scambiare competenze mediche e rafforzare la cooperazione tra le istituzioni sanitarie in entrambi i paesi. Nel frattempo, ha discusso con Hussain Bajis, ambasciatore dell'Indonesia negli Emirati Arabi Uniti, vie di cooperazione in materia di salute, in particolare sui meccanismi per limitare lo scoppio di COVID-19 oltre alle questioni relative alla vaccinazione e alla diagnosi.

Bakhtiar Khaderovic Ibrahimov, ambasciatore dell'Uzbekistan negli Emirati Arabi Uniti, è stato tra coloro che hanno incontrato Al Owais. Entrambe le parti hanno sottolineato l'importanza di sviluppare relazioni bilaterali nel settore sanitario, rafforzare la cooperazione tra le istituzioni mediche di entrambi i paesi e lo scambio di competenze per affrontare la pandemia.

Al Owais ha ricevuto anche Zvi Heifetz, l'inviato speciale di Israele presso il CCG, e la delegazione di accompagnamento. L'incontro ha toccato le modalità per rafforzare le relazioni bilaterali basate sull'accordo di cooperazione sanitaria tra Emirati Arabi Uniti e Israele, che rafforzerà la cooperazione tra i due paesi, in particolare nella lotta alle pandemie globali, nella protezione dei dati medici, della salute digitale, dell'intelligenza artificiale, dell'innovazione e della medicina personalizzata. Entrambe le parti hanno concordato sulla necessità di scambiare competenze nel campo della vaccinazione, soprattutto alla luce della produzione degli Emirati Arabi Uniti del vaccino "Hayat-Fax".

"Gli Emirati Arabi Uniti sono in prima linea nei paesi del mondo nell'affrontare la pandemia COVID-19, grazie alla visione lungimirante degli Emirati Arabi Uniti che mira a migliorare la resilienza nazionale, raggiungere la continuità aziendale e far progredire il sistema sanitario", ha affermato Al Owais.

Tradotto da: Mina Samir Fokeh.

http://www.wam.ae/en/details/1395302932095

WAM/Italian