mercoledì 16 giungo 2021 - 3:20:16 mattina

Gli Emirati Arabi Uniti si sono classificati tra i primi 20 in 16 indici di competitività relativi all'imprenditorialità


ABU DHABI, 9 maggio 2021 (WAM) - Le relazioni di 5 istituzioni globali specializzate hanno rivelato che gli Emirati Arabi Uniti sono tra i 20 paesi leader in 13 indici di competitività globale relativi all'imprenditorialità nel 2020, a testimonianza delle politiche lungimiranti degli Emirati Arabi Uniti sull'imprenditorialità.

Secondo il Centro federale per la competitività e le statistiche (FCSC), i successi internazionali degli Emirati Arabi Uniti includevano le prime classifiche nell'annuario della competitività mondiale dell'IMD, nella relazione sulla competitività dei viaggi e nel turismo, nella relazione sulla competitività globale 4.0, nella Classifica di Competetività Digitale Mondiale IMD e nella Relazione Doing Business 2020.

Le relazioni mostrano il successo degli Emirati Arabi Uniti nel fornire i migliori quadri legislativi e procedurali per guidare l'imprenditorialità nel paese, sia nell'agilità aziendale, nella disponibilità di capitali di investimento o nel clima favorevole alla creazione di PMI, superando diverse economie globali leader, inclusi gli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Cina, Giappone e molti altri.

Il Libro dell'Anno di Competetività Mondiale IMD, pubblicato dall'Istituto Internazionale per lo Sviluppo Amministrativo, ha classificato gli Emirati Arabi Uniti al secondo posto per imprenditorialità, mentre è arrivato quarto nell'indice di disponibilità di capitale di rischio e quinto nell'indice di crescita delle aziende innovative della Relazione di Competetività Globale del Forum Economico Mondiale.

Gli Emirati Arabi Uniti si sono classificati al sesto posto a livello globale negli indici relativi all'agilità aziendale, al capitale di rischio e al capitale di investimento, secondo la Classifica di Competetività Digitale Mondiale IMD.

Gli Emirati Arabi Uniti hanno anche rivendicato il sesto posto negli atteggiamenti nei confronti dell'indice di rischio imprenditoriale e l'ottavo posto nel tempo necessario per avviare un indice di impresa della relazione sulla competitività dei viaggi e del turismo, mentre si collocano al nono posto nelle PMI e negli indici del costo del capitale, al decimo nel debito aziendale indice e undicesimo nell'indice totale dell'attività imprenditoriale nella fase iniziale.

L'incredibile esperienza imprenditoriale degli Emirati Arabi Uniti nell'ultimo anno ha contribuito a renderlo tra i paesi più pionieri del settore, potenziato da un sistema legislativo attraente e integrato e da iniziative e programmi innovativi che incoraggiano i progetti imprenditoriali e ne accelerano la crescita, rendendoli un contributo importante al PIL non petrolifero degli Emirati Arabi Uniti.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://www.wam.ae/en/details/1395302933663

WAM/Italian