domenica 13 giungo 2021 - 5:23:17 mattina

Hub71, ADIO concederanno 10 milioni di AED alle startup mentre inizia il conto alla rovescia per "The Outliers"


ABU DHABI, 9 giugno 2021 (WAM) - Hub71, l'ecosistema tecnologico globale di Abu Dhabi e l'Ufficio di Investimento di Abu Dhabi (ADIO) hanno collaborato per supportare le startup tecnologiche in fase iniziale nella crescita dei loro team e nel ridimensionamento delle loro attività con lo scopo di generare un impatto sociale.

La partnership integra il nuovo programma di Hub71, "The Outliers", consentendo alle startup di tutto il mondo di collaborare con le principali società ed agenzie governative di Abu Dhabi per risolvere le loro sfide operative. Le startup di tutto il mondo hanno tempo fino a giovedì 1 luglio per presentare domanda per il programma.

La partnership di Hub71 con ADIO, nell'ambito del suo programma di innovazione, rafforza l'impegno dell'emirato a sostenere un ambiente solido e competitivo in cui le startup possano accedere a capitali, attività commerciali e incentivi sia dal settore pubblico che da quello privato.

Hub71 e ADIO hanno ospitato un Giorno Demo per le startup Hub71 esistenti per presentare sovvenzioni in denaro, fornite da ADIO, volte ad accelerare la loro crescita. A seguito di un rigoroso processo di screening gestito da un comitato di investimento composto da membri di Hub71 e ADIO, 10 startup sono state selezionate per ricevere sovvenzioni del valore di oltre 10 milioni di AED (2,7 milioni di dollari) per accelerare lo sviluppo delle loro soluzioni innovative.

The Outliers è un'iniziativa annuale guidata da Hub71 in collaborazione con i principali partner aziendali e governativi progettati per risolvere le loro sfide operative. Il programma mira a promuovere una cultura dell'innovazione all'interno delle organizzazioni che cercano di collaborare con le startup e di investire nelle idee pionieristiche dei fondatori per ottimizzare i processi aziendali e promuovere l'efficienza.

Quest'anno, Mastercard, Etihad Airways, Thales, ADCB, Mashreq Bank e il Dipartimento della salute di Abu Dhabi hanno ciascuna una serie di affermazioni sui problemi e si impegneranno direttamente con gli imprenditori per sviluppare una prova di concetti (POC) che hanno un forte potenziale per commercializzare e andare- al mercato. Le startup di successo avranno accesso a finanziamenti fino a 100.000 AED (27.000 USD) per POC, altri vantaggi, oltre a contratti di partnership e la possibilità di unirsi alla vivace comunità di Hub71 per beneficiare dei suoi incentivi, programmi a valore aggiunto e partner globali.

Ibrahim Ajami, CEO ad interim di Hub71 e Capo di Ventures e Growth presso la Compagnia di Investimento di Mubadala, ha commentato: "Ci impegniamo a supportare le startup tecnologiche sfruttando la rete di partner che sostengono la nostra missione e si sforzano di fornire opportunità per accedere a finanziamenti o sovvenzioni. Il capitale è un fattore strumentale che sblocca la crescita delle nostre startup".

"Sono iniziative come queste che mostrano i vantaggi delle partnership pubblico-privato che sono un punto fermo nell'ambiente unico di Abu Dhabi", ha aggiunto.

Le aziende di successo che hanno ricevuto sovvenzioni in denaro da ADIO al Giorno Demo sono specializzate in HealthTech, FinTech, AgTech e tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT), riflettendo l'impegno di Abu Dhabi a coltivare una vasta gamma di idee e tecnologie innovative in aree ad alta crescita.

Il dott. Tariq bin Hendi, direttore generale di ADIO, ha dichiarato: "Le startup sono fondamentali per l'economia di Abu Dhabi, sia in termini di vantaggi economici che di idee audaci e ambizioni che portano all'ecosistema aziendale. Il governo svolge un ruolo fondamentale nella creazione di un ambiente in cui le imprese siano supportate per avere successo e in ADIO stiamo investendo le massime risorse e sforzi per garantire che le startup innovative possano crescere con successo da Abu Dhabi".

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

https://www.wam.ae/en/details/1395302941961

WAM/Italian