lunedì 02 agosto 2021 - 4:10:52 sera

Gli Emirati Arabi Uniti partecipano alla "Conferenza dell'Asia centrale e meridionale" in Uzbekistan

  • ‎الإمارات تشارك في مؤتمر" آسيا الوسطى و جنوب آسيا .. الترابط الإقليمي- التداعيات والفرص في أوزبكستان"
  • ‎الإمارات تشارك في مؤتمر" آسيا الوسطى و جنوب آسيا .. الترابط الإقليمي- التداعيات والفرص في أوزبكستان"
  • ‎الإمارات تشارك في مؤتمر" آسيا الوسطى و جنوب آسيا .. الترابط الإقليمي- التداعيات والفرص في أوزبكستان"
  • ‎الإمارات تشارك في مؤتمر" آسيا الوسطى و جنوب آسيا .. الترابط الإقليمي- التداعيات والفرص في أوزبكستان"

TASHKENT, 17 luglio 2021 (WAM) - Suhail bin Mohammed Al Mazrouei, ministro dell'Energia e delle Infrastrutture, ha presieduto la delegazione del Paese che ha partecipato alla conferenza internazionale intitolata "Asia centrale e meridionale: connettività regionale. Sfide e opportunità", tenutasi nella capitale uzbeka, Tashkent, il 15 e 16 luglio 2021.

Alla conferenza hanno partecipato oltre 600 partecipanti provenienti da più di 40 paesi, tra cui Ashraf Ghani, presidente dell'Afghanistan, e Imran Khan, primo ministro del Pakistan, insieme a ministri degli affari esteri e rappresentanti dei governi dell'Asia centrale e meridionale e di altri paesi, così come capi di influenti organizzazioni regionali e internazionali, società finanziarie globali e importanti centri di ricerca.

Nel suo discorso alla conferenza, Al Mazrouei ha trasmesso i saluti del presidente Sua Altezza lo sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan e di Sua Altezza lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vicepresidente, Primo Ministro e Sovrano di Dubai, e di Sua Altezza lo sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan, principe ereditario di Abu Dhabi e vice comandante supremo delle forze armate degli Emirati Arabi Uniti.

Ha anche elogiato le forti relazioni tra Emirati Arabi Uniti e Uzbekistan e la visione di Shavkat Mirziyoyev, presidente dell'Uzbekistan, che promuove l'apertura al mondo, consentendo al governo uzbeko di modificare le leggi per attirare investimenti e sviluppare le infrastrutture del paese.

Investire nelle infrastrutture è una base fondamentale per stabilire un'economia sostenibile e un motore principale per gli investitori che investono nei paesi, ha aggiunto.

Al termine del suo discorso, Al Mazrouei ha invitato i partecipanti alla conferenza a partecipare a Expo 2020 Dubai negli Emirati Arabi Uniti, che sarà un evento unico che riunirà milioni di persone da tutto il mondo nell'ottobre 2021.

La delegazione ufficiale degli Emirati Arabi Uniti comprendeva Saeed Mattar Al Qamzi, ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Uzbekistan, Mohammed Saif Al Suwaidi, direttore generale del Fondo di sviluppo di Abu Dhabi e Abdulaziz Ibrahim Al Nuaimi, assistente sottosegretario del Ministero dell'Economia per gli affari commerciali, nonché funzionari del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Ministero dell'Energia e delle Infrastrutture e del Fondo per lo Sviluppo di Abu Dhabi.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302953968

WAM/Italian