venerdì 17 settembre 2021 - 10:39:01 mattina

Accordo firmato per aumentare la competitività globale del settore industriale degli Emirati Arabi Uniti

  • eci-moiat mou signing 2
  • eci-moiat mou signing 5

ABU DHABI, 27 luglio 2021 (WAM) - Il Ministero dell'Industria e della Tecnologia Avanzata (MoIAT) e Etihad Credit Insurance (ECI) hanno firmato oggi un Memorandum di Intea (MoU) per iniettare capitali nel settore industriale degli Emirati Arabi Uniti e sostenere gli industriali locali .

La nuova partnership MoIAT-ECI offre un pacchetto di incentivi finanziari per sostenere le esportazioni degli Emirati Arabi Uniti, offrire agevolazioni finanziarie per produttori e progetti di tecnologia avanzata, garanzie per prestiti industriali, un'assicurazione ombrello per le piccole e medie imprese (PMI) e assistenza nella protezione della proprietà intellettuale diritti per le startup.

Omar Suwaina Al Suwaidi, Sottosegretario del MoIAT, e Massimo Falcioni, Amministratore Delegato di ECI, hanno firmato il MoU che formalizza la collaborazione.

Secondo i termini dell'accordo, le due entità mirano a fornire prodotti e strutture per supportare i settori industriali chiave con un focus sulle aree prioritarie dell'Operazione 300 miliardi - Strategia nazionale per l'industria e la tecnologia avanzata del MoIAT. Formeranno anche un'unità operativa permanente per implementare iniziative che contribuiscono a guidare la crescita dei settori industriali e tecnologici avanzati negli Emirati Arabi Uniti.

Il ministero cerca di promuovere le soluzioni commerciali di ECI, tra cui l'assicurazione del credito commerciale, il finanziamento al commercio, il finanziamento delle esportazioni, il finanziamento dei progetti, il rimborso dei prestiti, l'assicurazione del capitale per le startup e le micro-PMI e la soluzione online "Click & Cover" per le PMI, attraverso il Make it nella campagna degli Emirati. ECI, a sua volta, contribuirà al raggiungimento dell'obiettivo dell'Operazione 300 miliardi di migliorare la competitività delle aziende industriali degli Emirati Arabi Uniti nei mercati internazionali.

La collaborazione coinvolgerà anche altre istituzioni finanziarie e banche di sviluppo nel miglioramento dell'offerta attuale e nello sviluppo di prodotti innovativi che soddisfino le esigenze dei settori industriali e delle tecnologie avanzate.

Il dott. Sultan Ahmed Al Jaber, ministro dell'Industria e della tecnologia avanzata, ha affermato che la partnership è "un passo importante per aumentare la competitività globale del settore industriale degli Emirati Arabi Uniti".

"La serie di incentivi finanziari e strutture offerti attraverso la nuova partnership aiuterà a stimolare l'innovazione e l'imprenditorialità tra i principali industriali degli Emirati Arabi Uniti mentre cercano di integrare completamente tecnologie avanzate e soluzioni della Quarta Rivoluzione Industriale (4IR) nelle loro linee di produzione", ha aggiunto.

Il dott. Al Jaber ha osservato che l'accordo è pienamente allineato con la visione della leadership degli Emirati Arabi Uniti di rendere il settore industriale un fattore chiave per una futura crescita economica sostenibile.

"La cooperazione con un'importante istituzione nazionale come ECI renderà più facile l'accesso ai prodotti realizzati negli Emirati Arabi Uniti per i nuovi mercati globali, migliorando al contempo il loro vantaggio competitivo e migliorando le prestazioni dell'industria locale. Aiuterà anche a creare nuovi settori economici e a consolidare la posizione degli Emirati Arabi Uniti come hub globale per l'innovazione e leader nelle industrie del futuro", ha aggiunto.

Il dott. Thani bin Ahmed Al Zeyoudi, ministro di Stato per il commercio estero e vicepresidente del consiglio di amministrazione di ECI, ha dichiarato: "Facilitare l'accesso al commercio e al finanziamento dei progetti aiuterà a far avanzare l'operazione 300 miliardi e a farla negli Emirati per generare più del doppio del valore della produzione del settore manifatturiero e industriale nazionale nei prossimi dieci anni.

"Riteniamo che questa collaborazione svolgerà un ruolo cruciale nel rafforzare la fiducia delle imprese degli Emirati Arabi Uniti, consentendo loro di aumentare il contributo del settore industriale al PIL non petrolifero del paese".

Falcioni, a sua volta, ha affermato che questo accordo rafforzerà il settore industriale e attirerà investimenti locali e internazionali. L'ECI è sempre stato un catalizzatore nell'espansione del settore commerciale degli Emirati Arabi Uniti attraverso una gamma di prodotti di credito all'esportazione, finanziamenti e assicurazioni sugli investimenti. "In qualità di società federale di credito all'esportazione degli Emirati Arabi Uniti, la nostra suite di soluzioni e servizi innovativi di credito commerciale e finanziamento di progetti può svolgere un ruolo fondamentale nel sostenere le iniziative del governo "Operazione 300 miliardi" e "Fallo negli Emirati", ha affermato.

A partire da maggio 2021, ECI ha rafforzato la competitività del commercio non petrolifero degli Emirati Arabi Uniti e delle esportazioni emettendo 4.039 garanzie di credito revolving per oltre 2,5 miliardi di AED, equivalenti a 7,5 miliardi di AED di scambi non petroliferi in oltre 85 paesi e ha facilitato trade e project finance attraverso garanzie per 1,16 miliardi di AED.

Un'analisi dettagliata delle prestazioni ha rivelato che tra i settori che hanno beneficiato delle garanzie di ECI ci sono cavi, acciaio, petrolchimico, materiali da costruzione, imballaggi, automobilistico, energia, servizi pubblici, sanità e cibo.

Nonostante le sfide economiche causate dalla pandemia di COVID-19, il continuo sostegno di ECI al commercio e all'esportazione degli Emirati Arabi Uniti ha contribuito a proteggere i flussi di cassa delle imprese e ha facilitato l'accesso delle PMI ai finanziamenti commerciali, accelerando la ripresa economica durante questo periodo. Queste misure hanno fornito l'accesso a nuovi mercati agli esportatori e riesportatori degli Emirati Arabi Uniti.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395302955487

WAM/Italian