lunedì 25 ottobre 2021 - 2:34:02 sera

L'ufficio esecutivo di AML/CTF rafforza la cooperazione con il Segretariato generale del Consiglio di cooperazione del Golfo per combattere i crimini finanziari  

  • الأمانة العامة لمجلس التعاون تقدر جهود الإمارات في تعزيز فعالية منظومة مكافحة غسل الأموال وتمويل الإرهاب
  • الأمانة العامة لمجلس التعاون تقدر جهود الإمارات في تعزيز فعالية منظومة مكافحة غسل الأموال وتمويل الإرهاب
  • الأمانة العامة لمجلس التعاون تقدر جهود الإمارات في تعزيز فعالية منظومة مكافحة غسل الأموال وتمويل الإرهاب
  • الأمانة العامة لمجلس التعاون تقدر جهود الإمارات في تعزيز فعالية منظومة مكافحة غسل الأموال وتمويل الإرهاب

ABU DHABI, 28 settembre 2021 (WAM) - L'Ufficio esecutivo dell'Antiriciclaggio e del finanziamento del terrorismo (AML/CTF) ha ospitato una squadra del Segretariato generale del Consiglio di cooperazione del Golfo (GCC) per il suo ruolo di primo piano nel coordinamento, pianificazione e sviluppo di programmi integrati di azione congiunta tra i paesi del Consiglio di cooperazione del Golfo.

La visita si è svolta con l'obiettivo di scambiare esperienze e rafforzare la cooperazione di fronte ai reati finanziari, in particolare i reati di riciclaggio di denaro. Sono stati inoltre presentati i risultati più significativi degli Emirati Arabi Uniti nella lotta al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo e sono stati discussi i piani futuri del paese.

Commentando la visita, Hamid AlZaabi, direttore generale, ha dichiarato: "Vi è un'ampia cooperazione tra l'Ufficio esecutivo per la lotta al riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo e il Segretariato generale del Consiglio di cooperazione del Golfo. L'Ufficio Esecutivo svolge il suo ruolo migliorando il coordinamento e la cooperazione locali e internazionali su questioni relative alla lotta al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo e cerca di condividere le sue esperienze con il Segretariato del Consiglio di cooperazione del Golfo ".

Raghad Al Yousfi, capo dell'antiriciclaggio e del finanziamento del terrorismo/gestione del denaro e della liquidità, settore degli affari economici del segretariato del CCG, ha dichiarato: "Siamo lieti di congratularci con gli Emirati Arabi Uniti per i loro instancabili sforzi per rafforzare la loro lotta al riciclaggio di denaro e contrastare finanziamento del terrorismo e gli sforzi delle sue parti interessate, molti dei quali sono stati evidenziati durante la nostra visita".

Al-Yousfi ha sottolineato che il Segretariato generale del Consiglio di cooperazione del Golfo (CCG) apprezza tutti gli sforzi degli Emirati Arabi Uniti nel sostenere il Segretariato attraverso diversi principi, tra cui la presentazione di un libro bianco nel campo dell'antiriciclaggio basato su commercio e la preparazione di una proposta per creare e aumentare la consapevolezza per i residenti nei paesi del CCG ".

Raghad Al Yousfi ha espresso il sostegno e l'apprezzamento del Segretariato per gli sforzi degli Emirati Arabi Uniti, affermando: "Sosteniamo pienamente gli sforzi degli Emirati Arabi Uniti nel migliorare l'efficacia del loro sistema antiriciclaggio e contro il finanziamento del terrorismo all'interno degli Emirati Arabi Uniti e chiediamo a Dio onnipotente di rendere i tuoi sforzi un successo. Non vediamo l'ora di continuare a lavorare, supportare e rafforzare la nostra cooperazione con voi per ottenere i migliori risultati possibili".

Tradotto da: Mina Samir Fokeh.

http://wam.ae/en/details/1395302974724

WAM/Italian