lunedì 18 ottobre 2021 - 3:06:25 mattina

La Camera di Abu Dhabi firma un accordo di cooperazione con il Business Club UAE-Serbia all'Expo 2020


DUBAI, 13 ottobre 2021 (WAM) - La Camera di commercio e industria di Abu Dhabi e il Club degli affari serbo – degli Emirati Arabi Uniti hanno firmato un accordo di cooperazione presso l'ufficio della Camera all'Expo 2020 di Dubai.

L'accordo è stato firmato da Mohamed Helal Al Mheiri, direttore generale della Camera di Abu Dhabi, e Sanja Radlovacki, direttore esecutivo dell'UAE-Serbia Business Club.

La firma dell'accordo di cooperazione serve all'ambiente imprenditoriale sia ad Abu Dhabi che in Serbia e per condividere esperienze e migliori pratiche tra le imprese, nonché per formare nuove partnership.

"La comunità imprenditoriale di Abu Dhabi è molto interessata a rafforzare le relazioni commerciali con la Serbia", ha affermato Al Mheiri, invitando le imprese a cogliere le opportunità di investimento disponibili e ad aumentare gli scambi tra le due parti.

"Abu Dhabi è diventata la destinazione perfetta per avviare attività e un trampolino di lancio per i mercati regionali e internazionali grazie alla sua infrastruttura avanzata, al sistema legislativo e all'ambiente di investimento, che consentirebbero alle imprese in Serbia di diversificare le proprie attività e di entrare senza problemi nei mercati asiatici per esplorare di più opportunità", ha aggiunto Al Mheiri.

Da parte sua, Radlovacki ha sottolineato l'importanza di firmare l'accordo di cooperazione con la Camera di Abu Dhabi, osservando che l'accordo appena firmato fornirebbe diverse opportunità di investimento per le imprese sia ad Abu Dhabi che in Serbia. Ha aggiunto che l'accordo avrebbe un impatto positivo diretto sul rafforzamento della cooperazione economica tra i due paesi.

L'accordo di cooperazione afferma che entrambe le parti dovrebbero cooperare nella conduzione di studi economici sui mercati di Abu Dhabi e della Serbia, soprattutto considerando gli enormi investimenti degli Emirati in alcuni settori chiave in Serbia, tra cui l'agricoltura, l'energia e il turismo.

L'accordo prevede inoltre che entrambe le parti debbano cooperare per presentare alle imprese operanti ad Abu Dhabi e in Serbia le opportunità di investimento disponibili e le prospettive di crescita e sviluppo oltre al pieno coordinamento nell'organizzazione di fiere e scambi di visite di delegazioni economiche durante l'organizzazione di forum economici per Imprenditori, imprese e investitori emiratini e serbi.

Tradotto da: Mina Samir Fokeh.

http://wam.ae/en/details/1395302980236

WAM/Italian