lunedì 25 ottobre 2021 - 3:33:46 sera

AYCCC collabora con l’Istituto di posterità del Regno Unito per sviluppare le capacità dei giovani nell'azione per il clima

  • شراكة بين
  • شراكة بين
  • شراكة بين

DUBAI, 13 ottobre 2021 (WAM) – il Consiglio dei giovani arabi per il cambiamento climatico (AYCCC) e l’Istituto di posterità, un think tank con sede nel Regno Unito specializzato in sviluppo sostenibile e cambiamento climatico, hanno firmato un memorandum d'intesa per avviare la cooperazione nel miglioramento le conoscenze e le competenze dei giovani arabi nel campo dell'azione globale per il clima. L'accordo biennale nomina l’Istituto di posterità come partner di conoscenza di AYCCC.

La firma è avvenuta presso il Padiglione della Gioventù all'Expo 2020 Dubai alla presenza di Shamma bint Suhail Faris Al Mazrui, Ministro di Stato per gli Affari Giovanili e Vice Presidente del Centro giovanile arabo (AYC), Ibrahim Al Zu'bi, Presidente del Comitato consultivo aziendale del Consiglio mondiale dell'edilizia verde, Saeed Al Nazari, direttore generale dell’Autorità federale per la gioventù e Direttore Strategia presso AYC, e il dott. Yasar Jarrar, co-fondatore dell’Istituto di posterità Shamma Al Mazroui ha dichiarato: "Il nostro paese ha recentemente assistito allo storico annuncio dell'iniziativa strategica Net Zero degli Emirati Arabi Uniti entro il 2050, un notevole obiettivo primo nel suo genere nella regione. Questo è un ottimo esempio di un'iniziativa di azione per il clima di grande impatto sostenuta dai giovani. Le organizzazioni in tutta la nazione svolgono un ruolo imperativo nell'educare i giovani sull'azione per il clima e promuovere lo scambio di esperienze giovanili e le migliori pratiche nella costruzione di un futuro migliore per le prossime generazioni".

Da parte sua, Al Zu'bi ha affermato: "AYC ha una varietà di programmi e iniziative che cercano di responsabilizzare i giovani della regione nei loro paesi e comunità, mentre l’Istituto di posterità è specializzato in sviluppo sostenibile e cambiamento climatico. Siamo lieti di collaborare con AYCCC, un'istituzione regionale attiva che costruisce le competenze dei giovani in un'area così vitale come l'azione per il clima e fornisce ai giovani le conoscenze e l'esperienza di cui hanno bisogno per fare una differenza tangibile nella salvaguardia del futuro del nostro pianeta mentre guidano sviluppo sostenibile."

Saeed Al Nazari ha commentato: "I risultati del Sondaggio sulle priorità della gioventù araba 2020 di AYC indicano che le questioni ambientali necessitano di maggiore sostegno e attenzione da parte dei giovani arabi e il lancio di AYCCC si allinea con questa priorità strategica. La partnership del Consiglio con l’Istituto di posterità aggiunge nuovo slancio all'azione giovanile araba per il clima, che è particolarmente importante in un momento in cui gli Emirati Arabi Uniti si stanno candidando per ospitare la 28a Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP28) per la prima volta nella regione araba nel 2023. "

Il dott. Jarrar ha dichiarato: "Con il mondo che si prepara per la COP26, che si terrà a Glasgow, in Scozia, il mese prossimo per discutere i meccanismi internazionali ottimali per accelerare l'azione per il clima, la nostra cooperazione con AYCCC aiuta a rafforzare il contributo della gioventù araba alla rapida l'adozione di soluzioni sostenibili in diversi settori e aree della vita."

Lanciato nell'agosto 2021 da AYC in occasione della Giornata Internazionale della Gioventù, AYCCC funge da piattaforma regionale per migliorare l'impegno dei giovani nelle questioni ambientali, sostenere le strategie ambientali e sui cambiamenti climatici e costruire una nuova generazione di leader dell'azione per il clima nel mondo arabo.

Tradotto da: Mina Samir Fokeh.

http://wam.ae/en/details/1395302980226

WAM/Italian