mercoledì 19 gennaio 2022 - 3:00:58 mattina

Abu Dhabi introduce un nuovo limite di 1.000 AED per le licenze annuali di attività turistiche


ABU DHABI, 11 gennaio 2022 (WAM) - Il Dipartimento della Cultura e del Turismo - Abu Dhabi (DCT Abu Dhabi) ha lanciato una nuova iniziativa di licenza per le attività turistiche per supportare e accelerare la crescita dell'industria turistica dell'emirato.

A partire da gennaio, viene introdotta una struttura tariffaria rivista, con un tetto massimo di 1.000 AED all'anno e applicabile alle licenze per attività turistiche.

Questa sarà una buona notizia per i titolari di licenza esistenti che attualmente pagano importi di commissione variabili, a seconda del livello di attività commerciale, e rappresenterà una spinta significativa date le sfide che il settore ha dovuto affrontare negli ultimi 18 mesi.

La nuova licenza commerciale offre una struttura modificata a tariffa fissa, con i costi generali che coprono le tasse pagabili a diverse entità del governo di Abu Dhabi, tra cui il Dipartimento per lo sviluppo economico di Abu Dhabi, il Dipartimento dei comuni e dei trasporti, le quote associative della Camera di Abu Dhabi e il Certificato di Tassa di rilascio della conformità.

Copre anche le tasse regolamentari di Abu Dhabi, con l'importo regolabile a seconda del tipo di attività che si applica. Complessivamente, le modifiche rappresentano una riduzione di quasi il 90 percento dei costi totali del canone.

Il tetto del canone mira a avvantaggiare le imprese esistenti nell'emirato e incoraggiare i nuovi investitori ad avviare iniziative, elevando la competitività di Abu Dhabi come destinazione leader a livello regionale e internazionale con i suoi settori dinamici del tempo libero, della cultura e del turismo MICE.

L'iniziativa fa parte dei più ampi piani strategici del governo di Abu Dhabi per sviluppare ulteriormente la capitale degli Emirati Arabi Uniti e consolidare la sua posizione di destinazione preferita per i viaggiatori e gli investimenti turistici.

Hamad Mohammed Saeed Alsudain, Direttore delle licenze e della conformità normativa presso DCT Abu Dhabi, ha dichiarato: "La nuova struttura dei canoni di licenza è una dimostrazione tangibile del nostro incrollabile sostegno al settore turistico e andrà a beneficio di coloro che desiderano aprire, continuare o espandere la propria attività turistica in tutta Abu Dhabi. Indipendentemente dal tipo di organizzazione o dimensione, i candidati possono sentirsi sicuri che siamo partner e concentrati sulla loro crescita".

Questa iniziativa, ha affermato, migliorerà la competitività dell'ambiente imprenditoriale e attirerà maggiori investimenti, rafforzando la posizione di Abu Dhabi come destinazione turistica, culturale e di intrattenimento globale.

Tradotto da: Mina Samir Fokeh https://wam.ae/en/dettagli/1395303010011

WAM/Italian