mercoledì 01 febbraio 2023 - 7:51:13 mattina

Sultan Al Jaber: "L'Anno della sostenibilità vede gli UAE impegnati in tutti i settori"


ABU DHABI, 20 gennaio 2023 (WAM) - Il dott. Sultan bin Ahmed Al Jaber, ministro dell'Industria e della tecnologia avanzata e inviato speciale degli Emirati Arabi Uniti per il cambiamento climatico, ha affermato che la dichiarazione del 2023 come "Anno della sostenibilità" riflette l'impegno degli Emirati Arabi Uniti a promuovere la sostenibilità in tutti i campi e settori e apre la strada agli sforzi del paese per accelerare l'azione globale per il clima in vista della COP28.
In una dichiarazione rilasciata oggi, il dott. Al Jaber ha aggiunto che gli Emirati Arabi Uniti sostengono da tempo che i principi della sostenibilità devono essere incorporati in ogni settore dell'economia. "L'impegno del Paese per la sostenibilità è stato guidato dal suo padre fondatore, lo sceicco Zayed bin Sultan Al Nahyan, e questo impegno rimane una luce guida per l'attuale leadership".
L'"Anno della sostenibilità" culminerà con l'evento climatico più importante dell'anno, la COP28 UAE, che si svolgerà a Expo City Dubai dal 30 novembre al 12 dicembre 2023.
Sultan Al Jaber ha continuato: “Gli Emirati Arabi Uniti si adopereranno per rendere la COP28 un evento di solidarietà e azione. Ascolterà, coinvolgerà e costruirà partnership con tutte le parti che cercano di svolgere un ruolo costruttivo nella transizione verso l'energia pulita. Collegherà il nord e il sud del mondo e includerà i settori pubblico e privato, scienziati e società civile, donne e giovani. E aumenterà le ambizioni e passerà dagli obiettivi all'azione concreta". Ha concluso: "L'"Anno della sostenibilità" offre un promemoria della necessità di innovazione in tutti i settori per guidare lo sviluppo inclusivo e trasformativo e dell'importante ruolo che gli Emirati Arabi Uniti devono svolgere per creare questo futuro".
Tradotto da: Mina Samir Fokeh
https://www.wam.ae/en/details/1395303121092