Sceicca Shamma: "L'intelligenza artificiale fondamentale per gli obiettivi Net Zero degli UAE entro il 2050"

Sceicca Shamma:

ABU DHABI, 10 marzo 2023 (WAM) - L'intelligenza artificiale (IA) è cruciale per gli Emirati Arabi Uniti nei suoi ambiziosi sforzi per affrontare i cambiamenti climatici, secondo un alto funzionario degli Emirati che si è laureato in un programma di intelligenza artificiale presso l'Università di Intelligenza Artificiale di Mohamed bin Zayed (MBZUAI).

“L'intelligenza artificiale (IA) è destinata a svolgere un ruolo fondamentale nella transizione degli Emirati Arabi Uniti verso un'economia verde e nel raggiungimento dei nostri obiettivi Net Zero entro il 2050”, ha affermato Sua Altezza Sheikha Shamma bint Sultan bin Khalifa Al Nahyan, Presidente e CEO, Emirati Arabi Uniti Independent Climate Change Accelerators (UICCA). Il programma esecutivo MBZUAI (MEP) ha fornito informazioni vitali su come la ricerca sull'intelligenza artificiale sta offrendo soluzioni reali alla sfida climatica, ha sottolineato.

“Dopo aver partecipato al programma, mi impegno a garantire che gli strumenti di intelligenza artificiale siano integrati nelle nostre strategie presso gli Acceleratori indipendenti dei cambiamenti climatici degli Emirati Arabi Uniti, mentre lavoriamo a fianco dei nostri partner per costruire un futuro più sostenibile”, ha aggiunto Sua Altezza Sheikha Shamma.

Altri tre funzionari degli Emirati che si sono anche laureati nel programma esecutivo MBZUAI hanno condiviso la loro esperienza del programma e le loro opinioni sull'applicazione dell'IA.

Matar Saeed Al Nuaimi, direttore generale del Centro di salute pubblica di Abu Dhabi (ADPHC), ha dichiarato: "Sperimentare in prima persona la ricerca incentrata sull'assistenza sanitaria condotta proprio qui ad Abu Dhabi presso MBZUAI attraverso l'obiettivo del programma esecutivo dell'università ha ampliato significativamente la nostra comprensione di come l'IA può aiutare ad affrontare alcune delle sfide mediche uniche che la nostra popolazione regionale deve affrontare".

Ha sottolineato: "Man mano che il settore sanitario degli Emirati Arabi Uniti cresce, l'IA svolgerà un ruolo sempre più espansivo in tutto, dalla diagnosi della malattia alla mappatura genetica".

Mohamed Rashid Bintaliah, Capo dei Servizi Governativi - Governo degli Emirati Arabi Uniti, Ufficio del Primo Ministro, ha sottolineato che la trasformazione digitale è alla base della crescita e dell'efficienza dei servizi governativi degli Emirati Arabi Uniti.
"Pertanto, ora siamo in grado di sfruttare la potenza dell'intelligenza artificiale (IA) per comprendere meglio e fornire più rapidamente ciò di cui la popolazione del paese ha bisogno.

Dall'analisi dei dati alle tendenze di previsione, abbiamo sviluppato una comprensione più sfumata di come l'intelligenza artificiale può plasmare il futuro dei servizi per i cittadini digitali.

Ahmed Mohammed Al Rumaithi, sottosegretario del Dipartimento dell'Energia di Abu Dhabi (DoE), ha affermato che il settore energetico di Abu Dhabi ha prodotto enormi quantità di dati digitali. “L'intelligenza artificiale è un elemento critico per analizzare tali informazioni per allocare meglio le risorse e migliorare le operazioni e derivare strategie, politiche e normative più informate per il settore energetico”.

Attraverso l'uso in evoluzione dell'intelligenza artificiale e dell'apprendimento automatico in varie funzioni DoE, il programma esecutivo MBZUAI ha fornito solide informazioni su come l'intelligenza artificiale può sfruttare i big data per consentire una maggiore flessibilità e produttività nel nostro settore.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

https://wam.ae/en/dettagli/1395303138200