Il commercio non petrolifero tra UAE e Malesia ha raggiunto 160 miliardi di AED in 10 anni

Il commercio non petrolifero tra UAE e Malesia ha raggiunto 160 miliardi di AED in 10 anni

ABU DHABI, 23 maggio 2023 (WAM) – Il commercio estero non petrolifero tra gli Emirati Arabi Uniti e la Malesia nell'arco di 10 anni è ammontato a 160,2 miliardi di AED, secondo i dati del Centro federale di competitività e statistica (FCSC).

Le importazioni hanno rappresentato il 76% del commercio totale tra i due paesi, raggiungendo 121,6 miliardi di AED. D'altra parte, le esportazioni costituivano il 16,5%, valutate a 26,5 miliardi di AED, mentre le riesportazioni costituivano il 7,5%, pari a 12 miliardi di AED.

La relazione commerciale della FCSC sul commercio estero non petrolifero tra Emirati Arabi Uniti e Malesia dal 2013 al 2022 ha evidenziato una crescita del 6%, con scambi che hanno raggiunto 16,98 miliardi di AED entro la fine del 2022 rispetto ai 16,06 miliardi di AED nel 2021. Ciò indica un tasso di crescita del 32% rispetto ai 12,91 miliardi di AED nel 2020.

Tra gli ultimi dieci anni, il 2013 ha registrato il più alto valore commerciale non petrolifero, raggiungendo i 21,08 miliardi di AED.

Inoltre, i dati hanno rivelato che la categoria di gioielli e metalli preziosi si è classificata come la migliore merce importata dalla Malesia nel 2022, con un valore di 2,35 miliardi di AED. Al contrario, l'oro grezzo o semilavorato si è classificato al primo posto tra i primi cinque beni esportati dagli Emirati Arabi Uniti in Malesia nel 2022, per un valore di 1,6 miliardi di AED.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

https://wam.ae/en/details/1395303161232